SIENA
OPERA DELLA METROPOLITANA


Il magnifico complesso del Duomo di Siena comprende una serie di monumenti tra i più significativi nel panorama artistico europeo. La Cattedrale, con più di un milione di visitatori ogni anno, ne rappresenta senza dubbio il fulcro dal quale si diparte ogni ulteriore approfondimento, ma sono parte determinante del complesso anche la Cripta, il Battistero e il Museo dell'Opera inseriti nella stessa ampia mole costituita dal "Duomo Vecchio" e dal "Duomo Nuovo". Un itinerario memorabile alla scoperta di sé e delle verità della fede attraverso la cultura e l'arte, risultato di oltre un millennio di storia occidentale.
 
 
opa si pass

Storia

L'Opera della Metropolitana di Siena, con un'attività documentata fin dal 1180, è una delle più antiche istituzioni italiane ed europee. Dalla metà del XIII secolo l'Opera appare già ben definita sul piano istituzionale essendo dotata di un'autonoma struttura burocratica, di un cospicuo patrimonio immobiliare e di una sede amministrativa.
Al vertice dell'amministrazione venne previsto un Operaio, affiancato da un gruppo di consiglieri e da uno scrittore con compiti di registrazione contabile, sostituito da un vero e proprio tesoriere (Camerlengo) a partire dal 1362. Nel 1545 la struttura e le funzioni attribuite nel Trecento all'Opera subirono una profonda modifica. Al vertice dell'Opera venne previsto un Rettore, eletto dalle massime istituzioni cittadine e un consiglio di nove "Savi", uno dei quali scelto tra i canonici della Cattedrale.
Le norme cinquecentesche trovarono applicazione sostanziale anche per tutta l'età moderna sebbene la nomina del Rettore divenne prerogativa del Granduca di Toscana. Negli ultimi decenni del XVIII secolo i granduchi modificarono più volte l'assetto dell'Opera finchè nel 1790 venne soppresso l'ufficio dei Savi ed affidata al Rettore ogni responsabilità amministrativa, in collaborazione con un bilanciere per la cura degli affari contabili e di un cancelliere per l'esecuzione di ogni incombenza burocratica. Dopo l'Unità d'Italia l'Opera del Duomo di Siena fu sottoposta come tutte le altre Fabbricerie alla legislazione dello Stato unitario.
Attualmente L'Opera della Metropolitana di Siena è una ONLUS con Personalità Giuridica, dotata dei seguenti organi: Consiglio di Amministrazione, Rettore e Segretario.
Il Consiglio di Amministrazione è composto da sette membri, cinque nominati dal Ministro dell'Interno e due dall'Ordinario Diocesano. Il Consiglio di Amministrazione elegge, al proprio interno, il Rettore e designa anche il Segretario dell'Opera.

Altre Proposte:

VIAE - Percorsi della Fede

info: viae@operalaboratori.com
website: www.viaesiena.it

BASILICA di Santa Maria Assunta
di San Gimignano

info: info@duomosangimignano.it
website: www.duomosangimignano.it

call center: +39 0577 286300

home

opa
  • storia
  • restauri
  • consiglio d'amministrazione
  • contatti istituzionali
  • codice etico
  • statuto
  • luoghi
  • cattedrale
  • pavimento
  • libreria Piccolomini
  • porta del cielo
  • panorama e duomo nuovo
  • museo
  • cripta
  • battistero
  • info point
  • orari e prezzi
  • booking online
  • brochure

  • organizza la tua visita
  • opa si pass all inclusive
  • opa si pass plus
  • visite guidate
  • multimedia
  • carta del pellegrino
  • opa families
  • opa dialoghi
  • opa gift
  • opa si pass
    opa si pass all inclusive
    opa si pass plus

    opa edu
  • il cantiere medievale
  • il pavimento del duomo
  • animali e personaggi di marmo
  • manto di stelle
  • rinascimento
  • animal stickers

  • bookshop
    researchers
  • fototeca
  • biblioteca
  • archivio
  •   Opera della Metropolitana | Info e Booking: +39 0577 286300 | email: opasiena@operalaboratori.com | booking online
    Copyright © 2010 | Credits  
    trip advisor twitter facebook bookshop booking on line info point calendario eventi brochure